Residenza d'epoca Siena

RESIDENZA D'EPOCA

Il Palazzo, in origine Convento delle Derelitte,
disegnato ed eretto nel XVI secolo da Bartolomeo Neroni detto “il Riccio”,
fu acquistato dalla famiglia nel XVIII secolo e convertito a residenza di città.
Bellissima è la vista di cui si gode delle colline senesi, dei suoi tramonti.
Non si ha mai lo stesso panorama, cambiando quotidianamente,
con un fascino del tutto particolare nell’inverno,
quando le cime degli alberi escono dalla nebbia adagiata sulle colline.

L’appartamento si trova al primo piano del Palazzo, accedendovi da una porta indipendente,
direttamente sulla strada a cui seguono le scale cinquecentesche.
Situato nel centro storico di Siena, a 5 minuti dal Duomo e a 8 dalla Piazza del Campo,
vi si giunge da una delle più belle e suggestive strade di ingresso alla città,
a cui si accede dalla Porta San Marco.

Nel territorio della Contrada della Pantera, una delle 17 contrade di Siena,
è facilmente raggiungibile con l’auto*. L’appartamento, completamente arredato,
è indicato per chi cerca lo spazio, la tranquillità e l’indipendenza,
preferendo non risiedere in un albergo.

* La Residenza si trova subito all'interno di area a traffico limitato (ZTL)
con autorizzazione di carico e scarico per i clienti.
Parcheggi disponibili a circa 200 metri dalla Residenza.